Scansione e prestazioni dei file

Quando installi Simple File List, il plug-in creerà una nuova directory all'interno della directory dei caricamenti di WordPress separata intenzionalmente dalla libreria multimediale di WordPress. La posizione predefinita è:

wp-content/uploads/simple-file-list/

La versione Pro ti consente di modificare questa posizione, purché rimanga relativa alla cartella principale di WordPress. Non importa dove metti questa directory, la scansione sarà la stessa.

Poiché il plug-in potrebbe dover riconoscere i file aggiunti, rimossi o modificati al di fuori del plug-in utilizzando FTP o altri mezzi, viene eseguita una nuova scansione per assicurarsi che l'array dell'elenco dei file archiviato nel database corrisponda a ciò che è effettivamente sul disco.

Nuova scansione manuale

In primo luogo, se aggiungi raramente file al di fuori del plugin, non è necessario utilizzare la scansione regolare e il resto di questo articolo non si applica. Impostare l'impostazione Disk Re-Scan su "Scan Only Manually".

Quindi fare semplicemente clic sul pulsante "Riesegui scansione file" nell'elenco dei file di amministrazione per eseguire una scansione completa del disco.

Facendo clic su questo pulsante viene forzata una nuova scansione completa dell'elenco dei file. Se l'elenco è grande, potrebbe volerci un po' di tempo.

Consiglio – Se si verificano problemi di timeout durante la scansione, disattivare la generazione delle miniature. Questo processo richiede molte più risorse rispetto al semplice elenco del disco.

Se aggiungi file al di fuori del plugin, hai più opzioni da esplorare per aggiungerli automaticamente.

Scansione ogni volta

Se aggiungi o rimuovi file tramite FTP o utilizzando un altro metodo al di fuori del plug-in e hai bisogno che le modifiche vengano visualizzate immediatamente, imposta l'impostazione Disk Re-Scan su "Scan Every Time". Questo forzerà Simple File List Pro a scansionare il disco per le modifiche ad ogni caricamento di pagina. Se il tuo elenco di file è grande e il tuo server web è limitato, questo può causare il rallentamento del caricamento della pagina.

Scansione su un intervallo

Se si aggiungono o si rimuovono file tramite FTP o utilizzando un altro metodo al di fuori del plug-in e NON è necessario che le modifiche vengano visualizzate immediatamente, impostare l'impostazione di nuova scansione del disco su "Scansiona ogni giorno" o "Scansiona ogni ora". L'utilizzo di una di queste impostazioni farà sì che la nuova scansione non si verifichi più frequentemente dell'impostazione scelta.

È importante capire che gli intervalli non sono legati a un orologio. WordPress si basa sul traffico del sito Web per attivare le azioni. Ciò significa che se utilizzi l'impostazione "Scansiona ogni ora", ma il tuo sito web non vede nuovi visitatori ogni ora, il lavoro non inizierà fino all'arrivo del visitatore successivo, anche se 24 ore dopo.

Scansione in background o no

Normalmente, Simple File List Pro utilizza un transitorio di WordPress nel database per sapere se è il momento di eseguire nuovamente la scansione o meno. Questo transitorio ha una data di scadenza. Quindi, se è scaduto, il disco verrà riesaminato prima che venga caricata la pagina dell'elenco dei file.

Sfortunatamente, questo significa che un visitatore sfortunato che arriva al tuo elenco di file dopo che il transitorio è scaduto deve attendere che venga scansionato nuovamente prima che la pagina venga caricata. Ciò significa una persona sfortunata al giorno o all'ora.

La selezione dell'impostazione Scansione in background utilizzerà invece il sistema WP CRON di WordPress per eseguire i lavori di nuova scansione. Il vantaggio è che i visitatori dell'elenco di file front-end non dovranno attendere il completamento della scansione, poiché questa viene gestita come un'attività in background. Funziona bene se il tuo sito ha visite frequenti.

Tuttavia, se il traffico è basso, un nuovo utente potrebbe non vedere le modifiche al disco perché ha solo attivato l'attività di nuova scansione in background e non vedrà le modifiche fino al caricamento successivo dell'elenco di file.

Alcuni server web hanno problemi con il WP CRON sistema, quindi questa impostazione non è ON per impostazione predefinita.

Sperimenta con le diverse impostazioni e scopri cosa funziona meglio per il tuo sito web. Guarda le statistiche di tempo/memoria nel piè di pagina dell'elenco di amministrazione e controlla i registri del tempo di esecuzione nella scheda Strumenti per vedere come sta funzionando il tuo elenco.

Consiglio – Installa il plugin WP Control in modo da poter vedere cosa sta succedendo con il sistema CRON di WordPress.

Come funziona la scansione

La scansione può essere un processo che richiede molte risorse, sia in termini di tempo che di memoria. Man mano che il tuo elenco di file cresce, alla fine incontrerai alcune limitazioni del tuo server web.

Quando il disco viene scansionato, un array di percorsi di file viene memorizzato in un array. Questo array viene quindi elaborato elemento per elemento per creare un nuovo array, che è ciò che viene memorizzato nel database. Questo secondo array è molto più grande perché memorizza i dati associati al file, come date, proprietà e descrizioni. L'ordinamento crea array aggiuntivi. Tutto ciò può portare a incorrere in limiti di memoria.

La dimensione massima dell'array di file che può essere archiviata nel database di WordPress è di 2 GB. Questo non è correlato alle dimensioni del file, ma al testo associato a ciascun elemento nell'array di dati. Sono molti file. Ma PHP ha limitazioni definite sui dati passati avanti e indietro che sono molto inferiori a questo valore di 2 GB. La quantità di dati che il tuo server può recuperare dal database e la velocità con cui può farlo sono i tuoi veri limiti.

Generazione di miniature

Le scansioni del disco sono generalmente molto veloci, ma il controllo e la generazione di miniature per i file applicabili può richiedere tempo, soprattutto per i file PDF. Questo processo si verifica subito dopo la scansione del disco per le modifiche. Ogni file nell'array viene controllato per vedere se utilizza la generazione di miniature e se la miniatura è presente o meno. Se il processo si blocca su un file troppo grande o problematico, verrà utilizzata l'icona predefinita. Se la scansione dell'elenco richiede molto tempo, disattiva la generazione di miniature.

sommario

In sintesi, se non si aggiungono file all'elenco dall'esterno del plug-in, utilizzare l'impostazione Re-Scan Only Manually. Altrimenti sperimenta le opzioni di scansione e scopri cosa funziona meglio per il tuo sito.

Suggerimento: vai alle impostazioni di Simple File List Pro e fai clic sulla scheda Strumenti. Scorri verso il basso e controlla i log di runtime. Questo è un ottimo modo per vedere quanto tempo impiega il caricamento degli elenchi di file e quanto tempo impiega la scansione.

Lascia un tuo commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.